Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento Andrea Scanzi: Il cazzaro verde Teatro Puccini

Andrea Scanzi: Il cazzaro verde

Teatro
Date e orari
Via delle Cascine, 41 Firenze
Teatro Puccini

Mercoledì 8 aprile ore 21.00

Una produzione SEIF- Società Editoriale il Fatto S.p.A.

Andrea Scanzi

Il cazzaro verde – Ritratto scorretto di Matteo Salvini

di Andrea Scanzi

Chi è davvero Matteo Salvini? Ce lo racconta Andrea Scanzi, col suo stile ironico e irriverente. Salvini appare qui non come il “nuovo fascista”, bensì – per dirla con Montanelli – come uno sbilenco “guappo di cartone”. E i guappi, spesso, li smascheri col sorriso. Scanzi tratteggia le caratteristiche salienti di un politico tutto chiacchiere e distintivo. C’è la critica seria e c’è la satira, che colpisce uno statista che si definì da solo “nullafacente”.
Il Salvini di Scanzi è un leader bislacco che vive in tivù e fa “disobbedienza civile” con le merendine. Beve mojito al Papeete. Posta foto mentre si ingozza. Cita De André senza averci capito nulla. E ha l’ardire di definirsi “nuovo”, quando in realtà è il politico più vecchio della cosiddetta Terza Repubblica.

Biglietti:
I settore € 25,00
II settore € 20,00
(esclusi diritti di prevendita)

Biglietti in vendita su Ticketone

Teatro Puccini
Indirizzo: Via delle Cascine, 41, Firenze 50144

Telefono: 055 362067

Fax: 055 331108

Email: info@teatropuccini.it

Sito web: http://www.teatropuccini.it/

Acquista Biglietti Subito >>


Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Date e orari

Mer 08 Apr 20 21:00 Acquista biglietti >>

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare