Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento We Are Not Here Spazio C2

We Are Not Here

Arte, Inaugurazione, Mostra
via Ugo Foscolo, 6 Firenze
Spazio C2

Scaduto

I due fratelli gemelli Andrea e Riccardo Cavallari, rispettivamente artista acustico visivo e fotografo, firmano una mostra a 4 mani dall’emblematico titolo We Are Not Here, che si inaugura allo Spazio C2 martedì 7 maggio alle ore 18.

Andrea Cavallari, nato negli USA, è un artista visivo e compositore di musica classica d'avanguardia.

La sua pratica visiva è principalmente espressa attraverso installazioni che combinano elementi sonori e visivi. I suoi lavori recenti esplorano la natura profonda del suono combinando elementi visivi e sonori, mentre le sue composizioni spesso riflettono e prendono ispirazione dal mondo visivo, traducendo le immagini in suoni. Considera le sue opere in linea con la nuova complessità dell'espressione, dove i limiti tecnici ed espressivi degli artisti sono spinti all'estremo. Cavallari è molto attivo nelle arti visive contemporanee, con collaborazioni con William Kentridge, Alfredo Pirri, Jannis Kounellis, Vanessa Beecroft e Erwin Wurm, per i quali ha curato eventi al Museo del Bargello e al Museo del Novecento. Ha esposto le sue opere in mostre a Londra presso la Cello Factory 2013, 2016, The Other Art Fair 2015 e 2016, a Singapore, gennaio 2015 ea Parigi, luglio 2016. Dal 2007 è direttore artistico del festival Firenze Suona Contemporanea che si tiene a Firenze e collabora con alcune delle più importanti istituzioni, tra cui il Museo degli Uffizi, il Museo Pecci, il Museo del Bargello e Palazzo Strozzi.

Ha collaborato con la New York University, l'Università del Massachusetts e la Columbia University e con il Festival di Edimburgo (Marocco) di Fez Festival, IRCAM, London Sinfonietta, Klangforum Wien, Academie Kunst Köln, Documenta Kassel, Baltic Art Festival (Polonia). Le sue composizioni sono state suonate in tutta Europa e in importanti festival come il Festival dei due Mondi a Spoleto, documenta a Kassel, Festival novantasette a Cincinnati, Ohio, Jornadas de Musica del Siglo XX a Segovia, e la Royal Festival Hall a Londra, la Biennale d'arte NEWS in Polonia.

È "compositore in residenza" al Frankfurt Kammeroper. La sua musica è stata registrata da Rivoalto (Italia) e Capstone (New York). Cavallari è stato membro del board di EAYO (European Association of Youth Orchestra - Amsterdam), WAFO (World Federation of Amateur Orchestras - Tokyo). Lavora tra Firenze, Tokyo e Londra. La sua musica è pubblicata da Verlag neue Musik (Berlino).

Riccardo Cavallari dedica molto tempo alla fotografia “d’autore”, partecipando a seminari, workshops, mostre fotografiche e ogni tanto si dedica anche ad insegnare quello che sa. Lavora prevalentemente dove vive, nella sua casa di campagna, immerso nella natura fra le colline intorno a Firenze. Appassionato di fotocamere antiche, o vecchie, si occupa di trovare pezzi qua e là per restaurarle e farle tornare in vita, per realizzare le sue fotografie attuali. Oggi si occupa molto di tecniche alternative, come il collodio o il bromolio. Ha insegnato la stampa al bromolio al Pratt Institute.

Ha lavorato a lungo con le Polaroid, di tutti i formati, in bianco e nero e a colori, e anche con la mitica fotocamera 50×60 cm. I suoi lavori sono stati esposti in molte gallerie importanti nel mondo, come la Tate Modern Gallery a Londra, Le Moi de la Photo a Parigi, la Biblioteca Nazionale a Firenze, la Biennale dell’Arte del Baltico a Sceczin, la Biennale dell’Arte a Porec e varie altre.

We Are Not Here è un evento a ingresso libero; la mostra resta aperta dall' 8 al 31 Maggio 2019 dal Lunedì al Venerdì, su appuntamento dalle ore 17.00 alle 19.00

Info: 334 797 0531

Spazio C2
Indirizzo: via Ugo Foscolo, 6, Firenze




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare