• Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento Boschi di Storie on Tour Firenze

Boschi di Storie on Tour

Teatro
Date e orari
Firenze
Firenze

Boschi di storie on Tour - video storie sui Social dal Cdse per raccontare il territorio.

Leggende, fiabe e racconti alla scoperta di un patrimonio narrativo, per esplorare un modo nuovo di “fare cultura” insieme alla comunità.

I video racconti di #boschidistorie sono nati durante il lockdown e hanno accompagnato la comunità della Val di Bisenzio alla riscoperta di un patrimonio narrativo unico: leggende, fiabe e racconti che ricostruiscono l’immaginario collettivo di un territorio e la sua storia. E proprio di questo successo è figlia una nuova avventura #boschi di storie on tour, una serie di video.

I video nascono all'interno del progetto antropologico "Boschi di memoria negli Appennini. Fiabe, leggende, mestieri del bosco e segni di guerra della Val di Bisenzio", che ha l'obiettivo di salvare e far conoscere il grande scrigno di memoria del Novecento offerto dall’ambiente boschivo e dai borghi montani del territorio appenninico della Val di Bisenzio e dei territori limitrofi del Monteferrato e della Val di Setta.

Nelle scorse settimane Alessia Cecconi e Luisa Ciardi del Cdse, con la collaborazione di Giacomo Agabio presidente di Legambiente Prato, hanno “girato” i video come narratori con l’aiuto tecnico e creativo del fotografo Baldassare Amodeo e le suggestive musiche del compositore Rokhe, gentilmente concesse per #boschidistorie. Immersi nella magia delle foreste della Val di Bisenzio, hanno riscoperto i luoghi narrati nelle leggende dell’archivio di fonti orali, investigando i legami ancestrali tra mestieri del bosco e patrimoni narrativi degli Appennini. Un lavoro di ricerca, esplorazione del territorio e racconto di comunità, nella migliore tradizione della Fondazione CDSE.

Ogni fine settimana sarà pubblicato sui social istituzionali e sul canale Youtube dei Comuni e del CDSE un video diverso. Il primo, realizzato in collaborazione con Legambiente, è dedicato al Faggione di Luogomano e alle storie dei demoni e stregoni della Riserva, narrate a veglia nei borghi dell'Alta Valle a inizio Novecento dopo la raccolta delle castagne. Nelle prossime puntate il Cdse andrà alla scoperta dei mulini di Montepiano e delle fiabe sui mugnai, dei castagneti secolari di Schignano e Migliana e delle storie di streghe e di enormi massi dalle forme fantastiche ancora esistenti. E poi le epiche leggende dei carbonai che migravano in Maremma e la suggestione dell'Alpe di Cavarzano, i borghi collinari di Fabio e Savignano con le fate e le grotte della Calvana, le opere di arte ambientale in Riserva e le strane creature che abitano nei pressi delle Sorgenti del Bisenzio fino al medioevo leggendario del Feudo di Vernio e dei suoi castelli.

La Val di Bisenzio, già in epoca antica terra di passaggio di uomini e idee, grazie anche alla presenza di scenari naturali aspri e di grande suggestione, ha maturato nel tempo un immaginario ricco e unico. La particolarità geostorica ha portato alla creazione di leggende e alla trasmissione di repertori favolistici universali ma contestualizzati in varianti legate alle foreste e alla macchia. Il bosco diventa un archivio unico di memoria del Novecento dove “l’immaginario” e “il meraviglioso” (fonti orali su fiabe e leggende) si coniugano con il “quotidiano” e il “reale” (fonti orali e documenti archivistici su storia del lavoro e guerra).

I video vengono caricati sulla pagina Facebook @FondazioneCDSE.

Firenze
Indirizzo: , Firenze

Contatti dell'evento

Facebook: www.facebook.com/pg/FondazioneCDSE/videos




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Date e orari

Ven 27 Nov 20 08:00
Sab 28 Nov 20 08:00
Dom 29 Nov 20 08:00
Lun 30 Nov 20 08:00
Mar 01 Dic 20 08:00
Mer 02 Dic 20 08:00
Gio 03 Dic 20 08:00

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare