Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento ORT, Ville e Giardini incantati - maggio Villa La Petraia

ORT, Ville e Giardini incantati - maggio

Musica e concerti, Classica, Concerto
Via della Petraia 40 Firenze
Villa La Petraia

Scaduto

A fine mese l'ORT è già pronta per l'Estate con il debutto della terza edizione della rassegna di musica da camera e itinerari d’arte “Ville e Giardini incantati” nata dalla collaborazione tra la Fondazione ORT e il Polo museale della Toscana. 

Musica e arte saranno di nuovo protagoniste insieme in un originale percorso di 12 concerti, dal 25 maggio al 22 giugno, nelle Ville medicee della Petraia, di Cerreto Guidi, di Poggio a Caiano e nel Giardino della Villa di Castello.

Cinque diverse produzioni ognuna a tema, storie, che solisti, ensemble e i maestri dell'Orchestra della Toscana raccontano a modo loro, raggruppandosi in complessi di volta in volta differenti. 

Nel primo appuntamento (sabato 25 e lunedì 27 maggio ore 21.30), “Archi in amore”, ecco la prima liaison, di cui Daniele Giorgi tiene le file come violino solista e direttore. Rappresenta l’affinità elettiva fra strumenti ad arco, gravi e acuti. Quanto sia forte, la si misura nei due Concerti per violino, archi e basso continuo BWV1041 e 1042 di Johann Sebastian Bach. Comunque gli archi riescono ad andare d’accordo anche con altri strumenti: nel Divertimento K.334, per esempio, con una coppia di corni. 

Data unica per la Villa di Castello (venerdì 31 maggio ore 18.00). Ad animare il ricco giardino, immersi nella collezione di agrumi antichi più importante e numerosa d’Europa, è la volta dei gruppi da camera dell’ORT che fioriscono sulle note del Divertimento K.563 di Mozart, l’unico trio originale per violino, viola e violoncello scritto dal genio salisburghese, considerato una delle sue “creature più nobili”. Il secondo momento è riservato allo spettacolo che coniuga teatro e musica, del Sestetto di Ottoni e Percussioni dell’ORT. 

Quattordici personaggi raccontano la storia del compositore tedesco Johann Sebastian Bach attraverso la voce dell'attrice Annamaria Guerrini.

Prima di ogni concerto sarà possibile partecipare a visite guidate gratuite (per la durata di 30 minuti circa),curate dal personale del Polo museale della Toscana, alla scoperta di luoghi emblematici dello straordinario scenario culturale e paesaggistico appartenente oggi al sito seriale “Ville e giardini medicei in Toscana”,dichiarato patrimonio Unesco dell’Umanità nel 2013.

Biglietto posto unico 12,50 euro (incluse commissioni) - Biglietto soci Unicoop Firenze 10,50 euro (commissioni incluse).
Biglietti in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 orario 10/13 e 16/19); i punti del Circuito Regionale Box Office; online su www.teatroverdifirenze.it e sul luogo del concerto se non esauriti in prevendita.
Per le visite alle Ville è necessario presentarsi all’ingresso alle ore 20.00. Le visite avverranno per singoli gruppi con partenze scaglionate.

Villa La Petraia
Indirizzo: Via della Petraia 40, Firenze 50141

Contatti dell'evento

Sito web: www.orchestradellatoscana.it




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare