Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Cercasi coristi per la Cappella Musicale di Firenze

Cercasi coristi per la Cappella Musicale di Firenze

Giovedì 15 Ottobre 2020 Ore 18:40

L’Opera di Santa Maria del Fiore indice due nuovi bandi di audizione per incrementare il numero dei coristi della Cappella Musicale e del Coro di voci bianche della Cattedrale di Firenze, entrambi diretti dal Maestro Michele Manganelli.

Le audizioni sono rivolte all'individuazione di un cantante professionista da inserire nel quartetto e ottetto vocale e le voci di Soprano, Contralto (Mezzosoprano), Tenore, Basso (Baritono) in qualità di coristi per la Cappella Musicale.

Per il Coro di voci bianche, I Pueri Cantores, la ricerca è rivolta a bambine e bambini tra i 7 e gli 11 anni. Quest’ultimo è stato ricostituito nel 2016, dopo oltre 50 anni che il Duomo di Firenze non aveva un coro di voci bianche.

I bandi sono scaricabili dal sito web dell'Opera di Santa Maria del Fiore www.duomo.firenze.it. Le domande di partecipazione all'audizione dovranno pervenire entro il 3 novembre 2020 tramite posta elettronica all'indirizzo cappellamusicale@duomo.firenze.it

Le audizioni si svolgeranno nella sede della Cappella Musicale, presso il salone delCollegio Eugeniano, Via dello Studio n. 1,nei giorni di sabato 7 novembre 2020, dalle ore 15.00 alle 19.00, e domenica 8 novembre 2020, dalle ore 10.00 alle 13.00. Ai candidati in possesso dei requisiti richiesti sarà inviata una email con la data e l'orario di convocazione entro il5 novembre 2020.

La Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze, di cui fa parte il Coro di Voci Bianche, è specializzato nell'esecuzione del repertorio di Musica Sacra, dal Canto Gregoriano alla Polifonia Classica e moderna, a cappella e con accompagnamento strumentale. Il suo compito primario è la partecipazione alle principali celebrazioni liturgiche, presiedute dal Cardinale Betori, e quindi l'esecuzione musicale di brani tratti sia dal repertorio antico che composti per l'occasione.

Cose da fare a Firenze