Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento Artigianato e Palazzo XXV edizione Giardino Corsini

Artigianato e Palazzo XXV edizione

Gogofirenze
Via Il Prato, 56/58 Firenze
Giardino Corsini

Scaduto

L’Associazione Giardino Corsini presenta: ARTIGIANATO E PALAZZO botteghe artigiane e loro committenze. La Mostra, giunta alla XXV edizione, si terrà dal 16 al 19 maggio 2019 al Giardino Corsini a Firenze.

La manifestazione è nata nel 1995, da un’idea di Neri Torrigiani e promossa dalla principessa Giorgiana Corsini, principalmente per rivalutare e rinquadrare ai giorni nostri la figura dell’artigiano e del suo lavoro, considerandolo alta espressione di qualità e di tecnica, legato sì alla committenza, ma insistendo sull’idea di un artigianato per sua natura “moderno”, senza con questo dimenticare l’elemento fondamentale della tradizione.

In uno scenario unico, nel seicentesco giardino Corsini all'italiana , anche questa edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO (16-19 maggio 2019) porterà a Firenze una nuova selezione di circa 100 maestri artigiani che, non solo mostreranno i loro prodotti, ma daranno prova della loro maestria lavorando dal vivo e svelando i segreti di tecniche che rendono unici il loro lavoro.
La mostra prevede anche un programma di eventi collaterali, pensati per fare comprendere, incontrare, vedere, gustare.
Tra le iniziative ricordiamo la "Mostra Principe", una esposizione riservata al percorso creativo di un importante brand italiano che ha fatto dell'artigianato la chiave del suo successo nel mondo. Nel tempo, hanno raccontato la loro storia ed aperto i loro archivi, brand internazionali come Bulgari, Gucci, Vacheron Constantin, Richard Ginori, Roberto Capucci. Eccellenze come l'Ente Tabacchi Italiano, Fabriano, Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino, Bisonte, Laguna B, Loretta Caponi, Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella.

Quest'anno la "Mostra Principe" sarà dedicata alla storica azienda Giusto Manetti Battiloro, nata a Firenze nel 1820. "LEONARDO E IL BATTILORO", questo il titolo, allestita nella Limonaia Piccola del Giardino e racconterà il percorso creativo dell'azienda che da oltre 15 generazioni produce la foglia d'oro e d'argento vero, attraverso un processo produttivo dove alta tecnologia e tradizione artigianale si incontrano.
I visitatori potranno conoscere l'antica tecnica, in parte tutt'ora in auge, della lavorazione della foglia d'oro, ripercorrendone le varie fasi che, da un lingotto d'oro, arriva a ricavare una foglia sottilissima dello spessore di pochi decimi di micron.
Ma all'interno della Mostra, nella ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, per la prima volta si potrà vedere in azione l'antica macchina Maglio per Battiloro che la Giusto Manetti Battiloro ha realizzato per l'occasione con una lavorazione manuale e materiali originali, secondo l'originale disegno di Leonardo, presente nel Codice Atlantico. Un capolavoro di ingegneria meccanica, impiegata per la produzione di lamine da sbalzo, usate per la foglia d'oro ma anche per medaglie, monete e borchiette.

Tra le peculiarità dell'edizione 2019  il progetto di raccolta fondi "MEMORIE DI RUSSIA A FIRENZE", allo scopo di promuovere all'estero il settore dell'artigianato italiano e rafforzare il legame culturale tra Firenze e la comunità russa.

Per maggiori informazioni www.artigianatoepalazzo.it Tel. +39 055 2654588/89 info@artigianatoepalazzo.it

Giardino Corsini
Indirizzo: Via Il Prato, 56/58, Firenze

Telefono: 055 212880

Fax: 055 268394

Email: info@palazzocorsini.it

Contatti dell'evento

Sito web: www.artigianatoepalazzo.it




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare