• Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento Festa della Toscana, Harlem Reinassance Dintorni di Firenze

Festa della Toscana, Harlem Reinassance

Musica e concerti, Danza
Date e orari

Festa Della Toscana. Il movimento artistico-culturale “Harlem Reinassance” in 3 webinar.

Danza, musica e cultura come elementi di emancipazione degli afro americani negli Stati Uniti del primo '900: documentario in tre puntate in onda sulla pagina Facebook di 'Renny Club Firenze' dalla fiorentina Associazione di Promozione Sociale 'Renny-Reinassance Aps' il 28 marzo e 11 e 18 aprile.

Un ciclo di webinar per riscoprire un movimento artistico culturale che, anche se poco conosciuto in Italia, è stato tra gli elementi cardine della coscienza degli afroamericani a inizio del '900 negli Stati Uniti, fattore di emancipazione grazie alla cultura che ne scaturì nella New York degli anni ‘20 da una sala da ballo del quartiere di Harlem per poi dilagare: l' “Harlem Reinassance”.

È questa la storia che hanno deciso di raccontare con un documentario in tre puntate gli animatori dell'Associazione di Promozione Sociale fiorentina Renny-Reinassance che già dal nome che si sono dati hanno voluto ispirarsi allo storico Renaissance, che tutti chiamavano abbreviandolo Renny, appunto.

Un movimento culturale che parla di diritti acquisiti e delle battaglie fatte per conquistarli - afferma Antonio del Villano presidente di Renny Reinassance APS - e per questo abbiamo deciso di partecipare alle iniziative che si svolgono nell'ambito della Festa della Toscana: festa di diritti e di libertà degli uomini. Il documentario auto-prodotto con il supporto di Reon Studio andrà in onda sulla pagina Facebook di "Renny Club Firenze" le domeniche del 28 marzo e 11 e 18 aprile a partire dalle 17,00”.

La Festa della Toscana, come noto, è stata istituita nel 2001 come occasione non per celebrare l'istituzione dell'ente Regione da un punto di vista amministrativo nell'ordinamento repubblicano, quanto piuttosto per celebrare il giorno in cui nel 1786 il Granducato di Toscana fu il primo stato al mondo ad abolire pena di morte e tortura, divenendo espressione ed esempio di civiltà. I toscani dunque erano uomini liberi: non schiavi, dando alla vita un grande valore e non veniva usata violenza neppure se considerati colpevoli di reato.

L’Harlem Renaissance è la sfaccettatura di un più grande movimento, 'The new negro movement, che lo scrittore Alaine Locke descrive in un’antologia raccontando appunto di una nuova generazione del popolo nero, un popolo che per secoli è stato definito senza cultura, senza storia, senza nessuna eccellenza e un nuovo popolo libero di esprimersi e quindi finalmente sentirsi libero e parte di una comunità.

Divennero molto popolari i club di Jazz e di Blues (portando alla ribalta musicisti del calibro di Louis Armstrong, Ella Fitzgerald, Count Basie) e molti artisti manifestarono la volontà di trasmettere nelle loro opere i loro sentimenti riguardo alle discriminazioni subite e rappresentare la loro storia, mossi dal desiderio di definire una nuova identità come donne e uomini liberi.

Parlando della Toscana non possiamo non attribuire alla scelta del nome anche la coincidenza del Rinascimento fiorentino e quindi l’esaltazione della città d’arte il Renny attuale è rinato. Rinato come chiunque in questi primi anni ha varcato la soglia della porta trovando un nuovo stile di vita e un nuovo modo di esprimersi con gioia e spensieratezza.

Dintorni di Firenze
Indirizzo: , Firenze

Contatti dell'evento

Sito web: www.facebook.com/RennyClubFirenze




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Date e orari

Dom 18 Apr 21 17:00

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare