• Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento A spasso per Firenze con Marino Marini Firenze città

A spasso per Firenze con Marino Marini

All'aperto, Arte, Con l'esperto

Scaduto

A spasso per Firenze con Marino Marini: alla scoperta del museo e della città in percorsi video ‘guidati’ da artisti e scrittori. 

Alla scoperta di Firenze sulle orme di Marino Marini, seguendo i percorsi suggeriti dalle opere contenute nel museo e accompagnati da artisti e scrittori di oggi. È ‘A spasso per Firenze con Marino Marini’, il progetto realizzato dall’associazione SciogliLibro con la collaborazione del Museo Marino Marini e il contributo dell’assessorato al Turismo. Un percorso video in sette puntate, con programmazione il sabato pomeriggio, per promuovere il patrimonio del museo e della città in un’ottica di rilancio sostenibile del settore turistico duramente colpito dagli effetti della pandemia. 

Ogni puntata sarà dedicata a un tema legato al patrimonio del museo e vedrà protagonisti, insieme agli operatori dell’associazione Scioglilibro, artisti cittadini e internazionali che accompagneranno gli spettatori in questo percorso. Tra questi, lo scrittore Marco Vichi, gli artisti Gek Tessaro e Clet, l’attrice Gaia Nanni e l’attore Mario Pietramala, che regaleranno sorprese sulla scrittura di un libro di misteri, riflessioni e laboratori sulla creatività, pensieri e azioni sull’arte di strada, letture di classici e libri contemporanei. 

Nella puntata in onda il 6 marzo sarà la volta della scrittrice e performer Teresa Porcella che, insieme al chitarrista Gianni Cammilli, a La Compagnia Begheré e alla squadra di SciogliLibro, regaleranno ‘Danzando con l’arte’: un vero e proprio spettacolo a partire dal libro omonimo edito da LibriVolanti, con l’arte che diventa gioco, danza, musica, acrobazia, interazione gioiosa col pubblico. Lo spettacolo, mette in scena, attraverso poesie-canzoni i concetti e le parole chiave dell’arte (rivoluzione, ritmo, movimento, equilibrio, bianco e nero o colore, forma e andamento, apparizion) giocando con le opere degli artisti non figurativi del Novecento (Picasso, Goncharova, Matisse, Klein, Rothko, Delaunay, Albers) fino ad arrivare alla Street art di Bansky, Basquiat e Clet. Sarà proprio quest’ultimo, nella seconda parte della puntata, che porterà il pubblico fiorentino a spasso per Firenze, raccontando il pensiero che sta sotto i suoi interventi sui cartelli stradali, famosi nel mondo. Come in ogni puntata, non mancheranno i laboratori, adatti a tutti, adulti e ragazzi: si andrà dalla creazione di una stanza di museo a quella di cartelli stradali dove la fantasia darà nuova vita alle forme che li compongono, fino al gioco di trasformarvi voi i un cartello stradale vivente

Il pubblico viene accompagnato alla scoperta del territorio cittadino a partire dagli stimoli dati degli spazi museali, che permettono la declinazione di percorsi narrativi, educativi e creativi, capaci di stimolare e sviluppare percorsi di conoscenza e approfondimento delle risorse del territorio così da stimolare la curiosità, l’inventiva e lo spirito di esplorazione del pubblico, che è chiamato a interagire inviando video e foto in un’ottica innovativa e non convenzionale. 

Le puntate sono arricchite da art tour, approfondimenti storici e laboratori creativi, anche digitali, a cura dell’associazione SciogliLibro. Il pubblico che assisterà alle puntate è chiamato a inviare i propri lavori (video, foto o galleria virtuale personale con le opere d’arte più amate) all’indirizzo aspassoperfirenze@gmail.com, così da contribuire ad arricchire i percorsi artistici del progetto. 

I lavori saranno poi pubblicati sulla pagina facebook del progetto. 

Programma

Puntata 1 (27 febbraio)

Io vado al Museo Marino Marini - Invito a conoscere il Museo Marini e i dintorni Con Gaia Nanni e l’Associazione SciogliLibro. Destinatari adulti e ragazzi

Puntata 2 (6 marzo)

Danzando con l’arte e con Clet – Uno spettacolo per mettere in moto la fantasia e il corpo e scoprire l’arte di strada Con Clet, Teresa Porcella, Gianni Cammilli, La Compagnia Begheré e l’Associazione SciogliLibro. Destinatari bambini, ragazzi e adulti

Puntata 3 (13 marzo)

Cavalli e cavalieri: la fantasia galoppa insieme a Gek Tessaro – Visioni e letture al Museo Marino Marini per scoprire cavalli e cavalieri famosi: da Orlando al Don Chisciotte per arrivare a Gek Tessaro Con Gek Tessaro, Gaia Nanni, Mario Pietramala e l’Associazione SciogliLibro. Destinatari adulti, ragazzi

Puntata 4 (20 marzo)

Marino Marini etrusco: le Pomone – Quando la fantasia dialoga con la memoria delle origini, nascono frutti speciali. Con Gaia Nanni, Mario Pietramala, Ricky Tanca e l’associazione SciogliLibro. Destinatari adulti, ragazzi

Puntata 5 (27 marzo)

Un Mistero al Museo con Marco Vichi – Una riflessione sul mistero e sul giallo a partire dalla cripta e dal sepolcro del Museo, per invitare i fiorentini a inviarci il loro racconto misterioso! Con Marco Vichi, Mario Pietramala, Gaia Nanni e l’associazione SciogliLibro. Destinatari adulti e young adults

Puntata 6 (3 aprile)

In groppa alla fantasia: laboratori d’arte per tutti i gusti – Quanti spunti ci ha regalato il Museo Marino Marini per esercitare la nostra fantasia? Laboratori d’arte e creatività per tutti i gusti e per tutte le età. Con l’associazione SciogliLibro e Ricky Tanca. Destinatari bambini, ragazzi e adulti

Puntata 7 (10 aprile)

Trame e intersezioni – Si chiudono le danze di un viaggio che, dal Museo Marino Marini, ci ha portato a muoverci per Firenze e a far danzare la fantasia dentro il terreno dell’arte. Con Teresa Porcella, Gianni Cammilli, La Compagnia Begheré e l’Associazione SciogliLibro. Destinatari bambini, ragazzi e adulti

Firenze città
Indirizzo: , Firenze 50100

Contatti dell'evento

Facebook: www.facebook.com/aSpassoperFirenze-155974736211683




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare