Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Omaggio alla ceramica tra storia, musica e cibo

Omaggio alla ceramica tra storia, musica e cibo

Mercoledì 15 Maggio 2019 Ore 21:07

Un omaggio al distretto della ceramica di Lastra a Signa come occasione di riflessione su una storica tradizione e sui futuri sviluppi del settore, grazie anche al supporto e alla collaborazione della creatività degli studenti del Mita Academy e all’ospitalità di un’eccellenza locale l’azienda Sime Telecomunicazioni Spa. Si tratta dell’evento "C'eramica", ideato dall’amministrazione comunale, che si terrà sabato 18 maggio alle 18.30 con l'obiettivo di sottolineare l'importanza delle arti ceramiste del territorio, facendo rivivere i pezzi e le produzioni di una storica azienda produttiva locale: l’Italica Ars. L’evento, aperto a tutta la cittadinanza, si terrà nei locali dell’azienda Sime Telecomunicazioni Spa in via degli Scarpellini 16 all’interno dei quali saranno esposti una selezione di oltre 100 pezzi provenienti dai depositi dell’Italica Ars, che attualmente ha cessato la produzione; oggetti che saranno rivestiti e reinterpretati dagli studenti del Mita con accessori luxury creati appositamente per l’evento. Gli oggetti potranno essere acquistati con un contributo ad offerta libera e il ricavato andrà a finanziare borse lavoro per favorire l’autonomia femminile. Arte e moda si fonderanno per un giorno per celebrare la bellezza delle produzioni locali. Un grande evento espositivo organizzato per valorizzare le eccellenze del Made Italy e allo stesso tempo la ricchezza del patrimonio delle produzioni ceramiche, quelle passate e quelle ancora in attività. L’evento fa seguito alla mostra, appena conclusa all’Antico Spedale di Sant’Antonio “Forme di storia, la ceramica nel territorio di Lastra a Signa” che ha ripercorso la storia della ceramica dal Quattrocento fino ai giorni nostri. Per informazioni:info@mitacademy.it

Omaggio alla ceramica anche all'Impruneta: venerdì prossimo 17 maggio alle 20 presso l'Antica Fornace Agresti in via delle Fornaci n. 2 un apericena e un concerto daranno il via alla rassegna "Buongiorno ceramica" . All'aperitivo,  rinforzato con sfiziosità e specialità toscane, seguirà "Cinema in concerto": le colonne sonore dei film eseguite dal maestro Giacomo Benedetti al Piano, Guido Pratesi al Flauto e la Soprano Anna Aurighi. L'acquisto del biglietto per la cena assicura il posto riservato al concerto che inizia alle 21.30 circa, orario dal quale sarà possibile l'ingresso del pubblico in piedi.

In occasione di Buongiorno Ceramica! 2019, i turisti di Borgo San Lorenzo potranno assistere alle 10.00 del 18 maggio all’apertura straordinaria, con ingresso gratuito, della Pecchioli Ceramiche, nei cui laboratori Vieri Chini condurrà i propri ospiti per mostrar loro i procedimenti tecnico-produttivi e la loro evoluzione dalla storica Manifattura San Lorenzo a oggi. In programma nello stesso giorno partirà alle ore 15.00 una visita guidata al nuovo Chini Museo, in cui il direttore Alessandro Cocchieri illustrerà la nuova sistemazione della collezione, compresa la sezione d’arte contemporanea e il recupero di decorazioni e architetture di Villa Pecori Giraldi. Per i più piccoli l’appuntamento è il 19 maggio alle 16.00, con un pomeriggio all’insegna dell’apprendimento e del divertimento: si potrà modellare l’argilla nel laboratorio del Piccolo Museo per Bambini, per dare libero sfogo alla creatività più giovane e autentica. Per i più appassionati è interessante la nuova guida Le Città della Ceramica, realizzata a cura del Touring Club e dell’Associazione Italiana Città della Ceramica. Il volume invita a conoscere la prestigiosa tradizione italiana dell’arte applicata, e la sua presentazione si terrà il 19 maggio alle ore 12.00 presso l’info point della Biblioteca Comunale. E’ prevista una giornata all’insegna dell’arte pura e tradizionale, con un percorso, guidato dalla storica dell’arte Elisa Marianini, che partirà, nella mattinata, da sculture, bassorilievi, affreschi, vetrate e arredi della Manifattura Chini nel cuore di Borgo San Lorenzo, passando per la Pieve di San Lorenzo e dalla Cappella di Sant’Omobono, fino ad arrivare, nel pomeriggio, alla visita della Cappella del Poggiolo, la cui decorazione è stata diretta nel 1923 dal giovane Tito Chini ed è uno dei luoghi più affascinanti e suggestivi del territorio.

Di tutti i colori” è l’evento di Buongiorno Ceramica! che si tiene a Montelupo Fiorentino dalle 10.00 alle 19.00 sia il 18 che il 19 maggio e anche dalle 21.00 alle 23.00 solo il 18 maggio. Il progetto celebra il colore e l’equilibrata policromia sempre ricercata dagli artigiani dellaceramica, attraverso un itinerario di “racconti di ceramica”, dal Palazzo del Podestà al Museo della Ceramica, che si intrecciano con arte e design, unendo innovazione e creatività alla tradizione fiorentina. Nella giornata del 19 maggio, inoltre, è previsto un laboratorio per bambini ispirato a questa mostra.

A Sesto Fiorentino Buongiorno Ceramica! 2019 inizia il 18 maggio alle 11.00, quando, presso l’Aula Magna del Liceo Artistico, si potrà prendere parte alla presentazione del progetto MixedInteriors, che ha il fine di introdurre l’utilizzo della realtà aumentata e virtuale all’interno di diversi settori merceologici. A seguire, nella stessa struttura, può essere interessante partecipare a laboratori e visite guidate alla scuola e al museo di Ceramica. Per finire, nel tardo pomeriggio, si potrà assistere, nella Biblioteca Ernesto Ragionieri, alla Conferenza sulla manifattura Ginori, azienda fondata nella metà del XVIII secolo e cresciuta durante il Granducato dei Lorena.

Cose da fare a Firenze