Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Empoli: il Museo del Vetro compie nove anni

Empoli: il Museo del Vetro compie nove anni

Lunedì 08 Luglio 2019 Ore 11:38

EMPOLI – Come ormai avviene tutte le estati, in occasione del Luglio Empolese, nel programma è inserito un compleanno davvero particolare. Si festeggiano infatti i 9 anni di vita e di attività del Museo del vetro di Empoli, il compleanno è previsto giovedì 11 luglio, alle 21.30.

Era il 1 luglio 2010 quando fu inaugurato il MUVE. Il Museo del vetro è ospitato nell’antico Magazzino del Sale, costruito nella seconda metà del XIV secolo nel centro di Empoli e utilizzato per stivare e distribuire il sale proveniente dalle saline di Volterra. Oggi si trova in Via Cosimo Ridolfi, ma all’epoca si chiamava infatti Via Salaiola, scendeva da Monterappoli per arrivare a due passi dal porto sull’Arno.


Il museo documenta la storia dell’attività vetraria empolese e gli effetti che essa ha portato nel contesto economico, urbanistico, sociale della città. Ricostruzioni d’ambiente, video e documentari storici consentono ad ogni visitatore di seguire un proprio percorso per capire il processo produttivo e le fasi di lavorazione della “piazza” composta dal maestro vetraio e dai suoi collaboratori.

Gli oggetti sono i protagonisti delle varie sezioni:fiaschi, damigiane, recipienti e strumenti per la vinificazione e l’imbottigliamento del vino e dell’olio, prodotti in grandi quantità a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Con il vetro “verde” da fiaschi, colorazione naturale dovuta alla presenza di ossido di ferro nella sabbia, si realizzavano anche gli oggetti per la tavola e, dai primi decenni del Novecento, oggetti “artistici.

COMPLEANNO – Giovedì 11 luglio, alle 21.30, ‘Appuntamento al Muve’ per festeggiare il compleanno. Dopo i saluti del nuovo assessore alla cultura Giulia Terreni, il presidente degli Amici del Muve, Stefania Viti, farà un breve approfondimento sulla mostra in corso "Animali di vetro. Mirabili creature", per richiamare l'attenzione su questa tipologia di produzione.
Per la serata del compleanno sarà messo a disposizione uno spazio espositivo per chi volesse mettere in mostra animali realizzati in vetro. Sarà anche un’occasione per presentare le prossime iniziative degli Amici del Museo, a partire dalla Fornace del MUVE che si terrà in occasione di Pontorme in festa, il 6 settembre alle 21,30, e i Campus settembrini, dal 9 al 13 settembre, rivolti alle bambine e ai bambini dai 6 ai 10 anni.
Concluderà la serata il Blackbird Jazz Trio. La band è composta da Miguel Cheti alla chitarra, Lorenzo Bertocci alla batteria e Daniele Bianconi al contrabbasso e basso elettrico. Il gruppo nasce dall’unione di tre musicisti che hanno deciso di fare un omaggio al Jazz/Swing per arrivare al Funk e Latin, passando da brani della tradizione fino a pezzi più moderni, usando arrangiamenti e sonorità personali.


E per finire, taglio della torta e brindisi di compleanno. 

Cose da fare a Firenze