Questo sito contribuisce alla audience di
  • Seguici su
  • Registrati | Login

    Registrati per conoscere in esclusiva i migliori eventi in città, salvarli tra i preferiti, condividerli con gli amici e giocare, ogni mercoledì, per vincere biglietti per concerti e teatri. Fallo subito!

Evento Annibale Records presenta Lorelle Meets the Obsolete Titty Twister

Annibale Records presenta Lorelle Meets the Obsolete

Musica e concerti, Bere, Concerto
Via del Fosso Macinante, 13 Firenze
Titty Twister

Scaduto

I Lorelle Meets the Obsolete sono Lorella Quintanilla e Alberto Gonzàlez, arrivano da Città del Messico e parlano idiomi shoegaze e neo-psichedelici che nulla hanno da invidiare ai cugini inglesi e americani. Anzi: questo Chambers, nella sua grezza imperfezione, trova buona parte del suo fascino proprio nella costante tensione che sospinge e nutre i brani, come in una sfiancante competizione per erodere il vantaggio di posizione dei colleghi anglofoni. L'approdo alla Sonic Cathedral rappresenta, quindi, più di una conferma.


Psichedelia dronica che sfrigola e gratta incessantemente, lasciando spesso senza fiato: questa la specialità del duo messicano, la cui formula spazia nel ventaglio cromatico che si snoda tra Spacemen3, Loop e i contemporanei avventurieri dell'universo psych-gaze (Wooden Shjips, Moon Duo, Implodes e compagnia bella). Tra roventi e dissonanti incursioni di desertico space-rock (“What's Holding You?”, “Music for Dozens”), riletture garage (“The Myth of the Wise”, “I Can't Feel the Outside”), cupe dilatazioni a metà tra la grana stoner dei True Widow e le sublimazioni space dei Causa Sui (“Dead Leaves”, “Grieving”) e filastrocche sciamaniche (“Thougths About Night Noon”), l'album scorre che è un piacere, sfoggiando tutta la maturità della band nel gestire le dinamiche necessarie per evitare ogni monocromatismo.

Muri di chitarre, feedback e fuzz a tonnellate, droni elettrici che sfrigolano dall'inizio alla fine: questo il suono di Quintanilla e Gonzàlez. Un suono che, ondeggiando tra estasi da mescalina (“Third Wave”) e furore sonico (la splendida “Sealed Scene”), dipinge un granitico monumento psichedelico. Troppo derivativo, forse. Ma l'impatto è garantito: la forza stordente di Chambers -bastino le dense spire di “13 Flowers” per rendersi conto delle potenzialità del duo- non lascerà delusi i cultori del genere.

Ingresso gratuito Riservato ai Soci ACSI
La tessera ACSI può essere sottoscritta:
ONLINE al: http://bit.ly/TittyTwisterClub : € 4,00
IN LOCO la sera dell'evento: € 5,00

Titty Twister
Indirizzo: Via del Fosso Macinante, 13, Firenze 50144

Sito web: https://www.facebook.com/tttwisterclubfirenze/

Contatti dell'evento

Facebook: https://www.facebook.com/events/297282807798808/

Sito web: https://www.facebook.com/tttwisterclubfirenze/




Gli eventi non sono organizzati da GoGoFirenze ma sono comunicati alla redazione o recuperati da fonti pubbliche attendibili. GoGoFirenze non è responsabile della correttezza delle informazioni né fornisce informazioni o prenotazioni, se non diversamente specificato.
loading...

Dove mangiare qui vicino

Lasciati ispirare